International Skyrace Carnia
Staffetta skyrace Carnia

Paluzza - 20 giugno 2021

14ª Edizione International Skyrace Carnia

3ª Edizione Staffetta Skyrace Carnia

Siamo arrivati alla 14ª Edizione della “International SkyRace Carnia”, gara internazionale di corsa di alta montagna, aperta a tutti.

Viene anche riproposta la 3ª Edizione della “Staffetta SkyRace Carnia” che sarà composta da due atleti/e che percorreranno lo stesso tracciato della SkyRace suddiviso in due frazioni.

NOVITA' dell'edizione 2021 è il CAMBIO DI PERCORSO con PARTENZA/ARRIVO a PALUZZA centro città.

Le gare si svolgeranno Domenica 20 giugno 2021 a PALUZZA (centro città) con partenza per tutti alle ore 8.30.

Perchè partecipare?

Siamo alla quattordicesima edizione della gara organizzata dall’US Aldo Moro. Pronti anche per la terza edizione per quanto riguarda la staffetta.

Linea verde si potrebbe dire per la prova 2021 grazie alla grande novità del CAMBIO PERCORSO. Abbandoniamo le vette del Floriz e del Pal Piccolo/Pal Grande e la località di partenza dei Laghetti di Timau, per scendere in valle, in centro a Paluzza, e da qui prima sfiorare gli agriturismi di Lavareit e Pramosio per poi domare la vetta del Monte Paularo e ridiscendere a Paluzza.

Nuova esperienza, nuovi panorami, buove sensazioni all'interno delle montagne della Carnia.

Gadget

T-Shirt tecnica running con tessuto traspirante sublimatico.
Taglie uomo (colore azzurro) e donna (colore rosa) prodotte in esclusiva dalla ditta Karhu.

News

Programma della gara

DOMENICA 20 GIUGNO

Paluzza – Centro città

Ore 07.00 - Ritrovo e consegna pettorali in zona partenza
Ore 08.30 - Partenza gara: “International SkyRace Carnia” e “Staffetta SkyRace Carnia”
Ore 11.00 - Arrivo primi concorrenti
Ore 12.30 - Pranzo

Ore 13.00 - Premiazioni
Ore 14.30 - Chiusura gara

Percorso

NUOVO PERCORSO CON PARTENZA ED ARRIVO A PALUZZA centro città.

La lunghezza della gara è di 26,500 Km con un dislivello complessivo di 2.200 m. Il percorso si snoda su sentieri di montagna con salite e discese impegnative, senza passaggi di tipo alpinistico.

Sarà riproposta la 3a edizione della “Staffetta SkyRace Carnia” gara che si svolgerà sullo stesso percorso della SkyRace ma su due frazioni, con cambio tra prima e secondo elemento, nella frazione di Timau. Il primo tratto ha uno sviluppo di 11,000 km con 800 m di dislivello mentre il secondo è di 15,500 km con 1.400 di dislivello.

In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile della Giuria, in qualsiasi momento potrà essere modificato il percorso o sospesa o rinviata la competizione.

REGOLAMENTO 14^ Edizione “International SkyRace Carnia” - NUOVO PERCORSO

Gentile atleta, La preghiamo di prendere attentamente visione del seguente regolamento e di accettarlo in tutte le sue condizioni. Il regolamento è suddiviso in base al percorso (staffetta oppure individuale).

1. L’Unione Sportiva ALDO MORO A.S.D. con l’approvazione della F.I.Sky. (Federazione Italiana Skyrunning) organizza una Gara a calendario Nazionale di skyrunning denominata: 14ª edizione “INTERNATIONAL SKYRACE CARNIA”. La manifestazione si svolgerà a Paluzza (UD), centro città, domenica 20 giugno 2021 con partenza per tutti in linea alle ore 8.30.

2. Le modalità operative di realizzazione della manifestazione, con riferimento ad eventuali protocolli relativi all’Emergenza Sanitaria Covid-19, emanati da Governo, Regione F.V.G. e F.I.Sky., saranno rese note nei giorni precedenti alla manifestazione.

3. La gara è aperta a tutti; è necessario aver compiuto i 18 anni di età.

4. NUOVO PERCORSO. La 14^ edizione si svolgerà sul nuovo percorso con partenza ed arrivo in centro città a Paluzza. La lunghezza del percorso di gara è di km 26,500 con un dislivello positivo/negativo di m 2.200; il percorso si snoda su sentieri di montagna con salite e discese impegnative, senza passaggi di tipo alpinistico.

5. Le iscrizioni si effettuano on-line sul sito www.skyracecarnia.it (chi impossibilitato può chiamare il cellulare 3398284470).

6. Equipaggiamento obbligatorio: giacca antivento e scarpe con suola marcata (Skyrunning o Trail Running); il pettorale andrà indossato sul petto e costantemente in vista; facoltativo è l’uso dei bastoncini.

7. Lungo il percorso sono previsti n. 6 punti di ristoro e controllo, più ristoro all’arrivo. All’uscita delle aree di ristoro saranno sistemati dei raccoglitori per le immondizie. Coloro che abbandoneranno rifiuti al di fuori di quelle aree, saranno penalizzati come da regolamento F.I.Sky.

8. Le quote di iscrizione sono le seguenti: € 40,00 (€ 35,00 per i tesserati F.I.Sky.). Per gli atleti non tesserati è prevista la stipula di tessera giornaliera che avrà valenza come copertura assicurativa personale RCT. La quota comprende: gadget (T-Shirt tecnica running con tessuto traspirante sublimatico), assicurazione, servizio ristoro, assistenza tecnica e pasto all’arrivo.

9. Per essere iscritti in modo definitivo è necessario effettuare il pagamento della quota di iscrizione tramite bonifico bancario. Beneficiario:

Unione Sportiva ALDO MORO A.S.D. - Via Nazionale, 1 - 33026 PALUZZA (UD)
Presso: UNICREDIT SPA - Filiale di Paluzza - IBAN: IT 97 O 02008 64060 000002647085 BIC: UNCRITM1UR7. Indicare chiaramente il nome dell'atleta a cui si riferisce l'iscrizione. Non è necessario inviare la ricevuta del bonifico. La stessa dovrà essere esibita al momento del ritiro del pettorale, solo se il bonifico verrà effettuato dopo mercoledì 16 giugno.

10. Per gli atleti che intendono pagare in contanti al momento del ritiro del pettorale, alla quota d’iscrizione sarà aggiunto un sovrapprezzo di € 5,00.

11. Le iscrizioni si chiudono venerdì 18 giugno alle ore 24.00 (solo in casi eccezionali saranno ammesse ulteriori iscrizioni).

12. Per il completamento della gara è fissato un tempo massimo di 6 ore.

13. I cancelli previsti ed il tempo massimo entro il quale gli atleti sono tenuti a transitare, sono i seguenti:

  • Frazione Timau (cambio staffetta) ore 10.45;
  • Casera Pramosio ore 12.00;
  • Cima Monte Paularo ore 13.00.

14. E' vietato inderogabilmente il proseguimento della gara ai concorrenti che supereranno i tempi sopra menzionati.

15. É obbligatorio comunicare al più vicino posto di controllo il ritiro dalla gara, qualunque ne sia il motivo.

16. In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile della Giuria, in qualsiasi momento potrà essere modificato il percorso o sospesa o rinviata la competizione.

17. Premiazioni. Verranno premiati i primi 10 atleti uomini e donne assoluti/e assolute, con rimborsi spesa per un valore complessivo di € 2.780,00. Inoltre saranno premiati i primi tre classificati/e di categoria: Master M40, M45, M50, M55, M60, M65, M70.

18. Per la partecipazione è necessaria esperienza di montagna, ottimo allenamento, una reale capacità d'autonomia personale che permetta di gestire i problemi creati da questo tipo di prova ed un abbigliamento adeguato ad una temperatura che può andare da -5 a +30 gradi. La partecipazione è aperta a tutti gli atleti in possesso di certificato medico agonistico per attività sportive con impegno cardiocircolatorio elevato, rilasciato da un Centro di Medicina Sportiva (categoria B), ed in corso di validità il giorno della gara. In ogni caso, al momento del ritiro del pettorale di gara, tutti firmeranno un’autocertificazione predisposta dall’organizzazione di: “stato di buona salute” e di possesso del "certificato di idoneità all'attività sportiva agonistica".

19. Con l’atto di iscrizione i concorrenti sollevano gli organizzatori da qualsiasi responsabilità nei limiti di Legge per i danni a persone e cose che possono verificarsi prima, durante e dopo la gara in relazione alla stessa.

20. Per quanto non espressamente scritto, vige il regolamento esposto pre-gara con riferimento alle norme F.I.Sky. e I.S.F. 2021.

21. Il Comitato organizzatore ha stipulato l’assicurazione per la responsabilità civile per rischi derivanti dall’organizzazione della gara.

 

REGOLAMENTO 3^ Edizione “Staffetta SkyRace Carnia” - NUOVO PERCORSO

Gentile atleta, La preghiamo di prendere attentamente visione del seguente regolamento e di accettarlo in tutte le sue condizioni. Il regolamento è suddiviso in base al percorso (staffetta oppure individuale).

1. L’Unione Sportiva ALDO MORO A.S.D. con l’approvazione della F.I.Sky. (Federazione Italiana Skyrunning) organizza una Gara a calendario Nazionale di skyrunning denominata: 3ª edizione della “STAFFETTA SKYRACE CARNIA” si svolgerà a Paluzza (UD), località Laghetti in centro città, domenica 20 giugno 2021 con partenza per tutti in linea alle ore 8.30.

2. Le modalità operative di realizzazione della manifestazione, con riferimento ad eventuali protocolli relativi all’Emergenza Sanitaria Covid-19, emanati da Governo, Regione F.V.G. e F.I.Sky., saranno rese note nei giorni precedenti alla manifestazione.

3. La gara è aperta a tutti; è necessario aver compiuto i 18 anni di età.

4. NUOVO PERCORSO. La 14^ edizione si svolgerà sul nuovo percorso con partenza ed arrivo in centro città a Paluzza. La lunghezza del percorso di gara è di km 26,500 con un dislivello positivo/negativo di m 2.200; il percorso si snoda su sentieri di montagna con salite e discese impegnative, senza passaggi di tipo alpinistico.

5. La staffetta si svolgerà su due frazioni:

  • 1^ frazione da Paluzza a Timau della lunghezza di km 11,000 con un dislivello positivo di 800 m;
  • 2^ frazione da Timau a Paluzza della lunghezza di km 15,500 con un dislivello positivo di 1.400 m.

6. Le iscrizioni si effettuano via internet sul sito www.skyracecarnia.it (chi impossibilitato può chiamare il cellulare 3398284470). Sono ammesse squadre maschili, femminili e miste (uomo/donna a prescindere dalle frazioni).

7. Equipaggiamento obbligatorio: giacca antivento; il pettorale andrà indossato sul petto e costantemente in vista; facoltativo è l’uso dei bastoncini.

8. Lungo il percorso sono previsti n. 6 punti di ristoro e controllo, più ristoro all’arrivo. All’uscita delle aree di ristoro saranno sistemati dei raccoglitori per le immondizie. Coloro che abbandoneranno rifiuti al di fuori di quelle aree, saranno penalizzati come da regolamento F.I.Sky.

9. La quota di iscrizione è fissata in € 60,00 a coppia. La quota comprende: gadget per singolo atleta (T-Shirt tecnica running con tessuto traspirante sublimatico),, servizio ristoro, assistenza tecnica e pasto all’arrivo.

10. Per essere iscritti in modo definitivo è necessario effettuare il pagamento della quota di iscrizione tramite bonifico bancario. Beneficiario:

Unione Sportiva ALDO MORO A.S.D. - Via Nazionale, 1 - 33026 PALUZZA (UD)
Presso: UNICREDIT SPA - Filiale di Paluzza - IBAN: IT 97 O 02008 64060 000002647085 BIC: UNCRITM1UR7. Indicare chiaramente i nomi degli atletj/e a cui si riferisce l'iscrizione. Non è necessario inviare la ricevuta del bonifico. La stessa dovrà essere esibita al momento del ritiro del pettorale, solo se il bonifico verrà effettuato dopo mercoledì 16 giugno.

11. Per gli atleti che intendono pagare in contanti al momento del ritiro del pettorale, alla quota d’iscrizione sarà aggiunto un sovrapprezzo di € 5,00.

12. Le iscrizioni si chiudono venerdì 18 giugno alle ore 24.00 (solo in casi eccezionali saranno ammesse ulteriori iscrizioni).

13. Per il completamento della gara è fissato un tempo massimo di 6 ore.

14. I cancelli previsti ed il tempo massimo entro il quale gli atleti sono tenuti a transitare, sono i seguenti:

  • Frazione Timau (cambio staffetta) ore 10.45;
  • Casera Pramosio ore 12.00;
  • Cima Monte Paularo ore 13.00.

15. E' vietato inderogabilmente il proseguimento della gara ai concorrenti che supereranno i tempi sopra menzionati.

16. É obbligatorio comunicare al più vicino posto di controllo il ritiro dalla gara, qualunque ne sia il motivo.

17. Il sito del cambio tra prima e seconda frazione, a Timau di Paluzza, è facilmente raggiungibile in 5 minuti con comoda strada asfaltata. In ogni caso il Comitato organizzatore mette a disposizione un servizio navetta sia per l’andata che per il ritorno.

18. In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile della Giuria, in qualsiasi momento potrà essere modificato il percorso o sospesa o rinviata la competizione.

19. Premiazioni. Verranno premiate le prime tre staffette assolute maschili e femminili, con rimborsi spesa per un valore complessivo di € 600,00. Inoltre saranno premiate le prime tre staffette miste maschili/femminili a prescindere dall’ordine di frazione.

20. Con l’iscrizione ed il pagamento della quota l’atleta accetta il presente regolamento e conferma di essere in possesso del Certificato d’Idoneità all’Attività Sportiva Agonistica come richiesto dal D.M. del 18/02/1982. In ogni caso, al momento del ritiro del pettorale di gara, tutti firmeranno un’autocertificazione predisposta dall’organizzazione di: “stato di buona salute” e di possesso del "certificato di idoneità all'attività sportiva agonistica".

21. Con l’atto di iscrizione i concorrenti sollevano gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale per i danni a persone e cose che possono verificarsi prima, durante e dopo la gara in relazione alla stessa.

22. Per quanto non espressamente scritto, vige il regolamento esposto pre-gara con riferimento alle norme F.I.Sky. e I.S.F. 2021.

21. Il comitato organizzatore ha stipulato l’assicurazione per la responsabilità civile per rischi derivanti dall’organizzazione della gara.

Scarica regolamento staffetta

  Autocertificazione

Montepremi

MONTEPREMI INTERNATIONAL SKYRACE CARNIA
Uomini e Donne  
1º classificato/a b.v. 400,00
2º classificato/a b.v. 200,00
3º classificato/a b.v. 100,00
4º/5° classificato/a b.v.   70,00
6º/10° classificato/a b.v. 50,00

Premi in natura per le categorie da Master 40 in su.

MONTEPREMI STAFFETTA SKYRACE CARNIA
Uomini e Donne  
1ª staffetta classificata b.v. 150,00
2ª staffetta classificata b.v. 100,00
3ª staffetta classificata b.v. 50,00
   
   

1^/2^/3^ staff. class. mista uomo/donna (a prescindere dalla frazione) -
premi in natura.

Albo D'oro

Ecco l'albo d'oro dei migliori tempi ottenuti nelle passate stagioni.

Comitato organizzatore

CONSIGLIO DIRETTIVO

Unione Sportiva Aldo Moro A.S.D. - Paluzza

GIURIA

Direttore di Gara: Andrea Di Centa
Responsabile del Percorso: Stefano Michelazzi
Membro: Sergio Matiz

COMITATO TECNICO DI GARA

Direttore di Gara: Andrea Di Centa
Responsabile del Percorso: Stefano Michelazzi
Responsabile logistica: Sergio Matiz
Ufficio Gare: Marco Flora
Direttore Eventi: Angelo Rovere
Classifiche: Elaborazione Dati: MySdam Veneto Srl
Speaker: Marco Angileri

SERVIZI

Assistenza tecnica
Corpo Nazionale Soccorso Alpino
Socc. Alpino Guardia di Finanza
Socc. Alpino Carabinieri
Corpo Forestale Regionale

8° RGT. Alpini

Servizio Ristoro percorso e arrivo
Ass. Volontariato di Paluzza

Servizio Sanitario e Soccorso
Croce Rossa Italiana
Dott. Guido D’Orlando
Dott. Maurizio Blarzino
Dott. Claudio Albertini

Servizio d’Ordine
Carabinieri Paluzza
Protezione Civile Paluzza
Vigili Urbani della Comunità di Montagna della Carnia

Sistemazioni alberghiere

Per i nostri graditi ospiti, abbiamo concordato con gli alberghi convenzionati, dei prezzi promozionali per la mezza pensione (bevande escluse). Le prenotazioni si potranno fare direttamente presso gli alberghi oppure contattando l’associazione PRO LOCO di Paluzza. Tel. +39 433 775344 e Email: prolocopaluzza@libero.it

Classifiche

I nostri sponsor

Seguici sui social